Autofficina Renzi di Ballarini Massimo


Vai ai contenuti

Revisioni

Attività

In base a quanto previsto dall' art. 80 del Codice della Strada, le autovetture ed i motocicli, devono essere sottoposte a revisione entro quattro anni dalla data di prima immatricolazione e successivamente ogni due anni (cioè un anno sì ed un anno no).
La data entro cui eseguire la revisione è quella corrispondente al mese di rilascio della carta di circolazione, oppure quella dell’ultima revisione (individuabile nell’etichetta adesiva posta dietro il libretto di circolazione), ad esempio: l’ultima revisione è stata effettuata il 07/05/2005, la revisione successiva andrà eseguita nel mese di maggio 2007, ciò comunque non impedisce che la revisione possa essere eseguita anche prima del termine previsto.
L'omessa revisione implica la sanzione amministrativa da un minimo di Euro 143,00 ad un massimo di Euro 573,00 nonché il ritiro della carta di circolazione che comporta il divieto di circolare eccetto che, logicamente, per recarsi alla revisione (art. 80 del codice della strada). Se la violazione è rilevata in autostrada, si procede al fermo amministrativo del veicolo (art. 214 del Codice della Strada).


Menu di sezione:


Torna ai contenuti | Torna al menu